TinyDropdown Menu BonBook: Recensione: Silver, la porta di Liv di Kerstin Gier

lunedì 17 novembre 2014

Recensione: Silver, la porta di Liv di Kerstin Gier

Sera settori!!
Oggi diluvio universale qui da me…. oggi sono stata tutto il giorno con i mio nonnino, è malato e sta all’ospedale e ci siamo tenuti compagnia a vicenda … abbiamo giocato a carte e chiacchierato, come solo i nonni sanno fare XD…. Domani si torna alla grigia università…. A voi come è andata la gionata… per deliziarvi dal mal tempo.. ecco fresca fresca una nuova recensione!

Titolo: Silver, la porta di Liv
Autore: Kerstin Gier
Edito da: Corbaccio
Serie: Trilogia dei sogni #2
Voto:

Trama

Liv è sconvolta: Secrecy, la misteriosa autrice del blog più frequentato della scuola, conosce i suoi segreti più intimi e non si fa scrupolo di raccontarli a tutti. Come è possibile? E cosa le nasconde l’affascinante Grayson, che è diventato il suo “fratellastro” da quando la mamma di Liv è andata a vivere con il padre di lui, trascinando anche lei e la sorellina Mia in questa nuova avventura? Ma soprattutto, quale presenza oscura si aggira di notte negli infiniti corridoi del mondo dei sogni di Liv, un mondo che, incredibilmente, condivide con altre persone? E cosa significano gli improvvisi episodi di sonnambulismo di Mia? Incubi, misteriose apparizioni e pericolose cacce notturne non favoriscono certo la tranquillità di Liv, che di giorno è alle prese con una famiglia allargata davvero complessa, grazie anche alla gemella di Grayson, la splendida e spocchiosissima Florence, e alla loro terribile nonna, che non fa mistero di non approvare Liv, Mia e la loro madre… per non parlare del cane e della bambinaia! Per fortuna che c’è Henry, il suo ragazzo non solo nei sogni, ma anche qui la situazione non è semplice. E per di più sembrano esserci in giro parecchie persone che hanno ancora dei conti in sospeso con la nostra eroina e non solo di notte…

Cosa ne penso….
                                                                                                                                                                      
No non ci siamo, la gier ha un po’ toppato, questo secondo capitolo non è proprio all’altezza del primo capitolo anzi ha subito il fatidico effetto “secondo libro”, cioè molto spesso i secondi capitoli delle trilogie non sono sempre i più scadenti, in questo caso la Gier ha fatto una serie di errori che
hanno portato il libro quasi ad essere noioso e banale….
La storia riprende dopo un po’ di mesi passati dalla conclusione del primo capitolo…. Liv ha una relazione stabile sia nella realtà che nel mondo dei sogni con Harry, ma dopo un paio di mesi vuole sapere di più su di lui, sembra che tutti sappiano qualcosa di lui tranne lei che è la  diretta interessata, ma non sono solo questi i problemi di Liv, Secreaty la spia della scuola, sembra che sappia i segreti più imbarazzanti di Liv, e che non si faccia scrupoli a divulgarli…tra cespugli assassinati, nonne impazzite e una sorella sonnambula la vita di Liv non conosce un attimo di noia…
Attendevo questo libro da molto tempo avevo apprezzato molto i primo capitolo, la novità e genialità del tema trattato, cioè i sogni, ma tutte le cose che avevo apprezzato nel primo libro in questo sono sparite…
Jasper, l’unico personaggio che sdrammatizzava un po la situazione è sparito e non si capisce il perché… cioè era un perla di personaggio dinamico spiritoso e sempre pronto a tutto…  e lo fai sparire così come se niente fosse…. Ancora non riesco ad accettare Harry al fianco di Liv….. io ci vedo benissimo Grayson ( ma sono l’unica a pensarla così????)  …..ogni tanto i due
hanno dei momenti che mi hanno fatto sperare, ma poi il tutto sfumava …. Non che abbia qualcosa contro Harry, ma è uno di quei personaggi classici… che non sono ne sale ne pepe…bello e misterioso… che noiaaaa, cioè sempre la stessa solfa, invece Grayson non o a quel qualcosa in più.. uffa!
Il problema dei libro è che scade molte volte nel banale e nel noioso… soltanto nel finale la situazione migliora coinvolgendo il lettore nella storia… ma non si può basare un libro dal finale…. Quindi mi piange il cuore ad assegnare un voto mediocre alla Gier, ma devo essere onesta e stavolta non mi ha proprio convinto al 100%.
Restano ancora degli interrogativi in sospeso da definire e sono sicurissima che nel terzo ed ultimo libro la Gier riprenderà in mano la situazione… creando una trama ricca di intrecci e in grando di lasciarci con il fiato sospeso…. !!

Ecco fatto lettori!! Cosa ne pensate del libro?
Conoscete la serie? Lo avete letto? Fatemi sapere tuttoooo!


La Trilogia dei Sogni

Silver, la porta di liv
Il Terzo libro ancora è sconosciuto

Autore

Kerstin Gier è nata nel 1966 e vive con marito e figlio vicino a Bergisch Gladbach, in Westfalia. Alla sua attività di insegnante ha affiancato dal 1995 quella di scrittrice. I suoi romanzi, come Männer und andere Katastrophen, da cui è stato tratto un film, Für jede Lösung ein Problem e Die Mütter-Mafia, sono rimasti per mesi in vetta alle classifiche tedesche dei libri più venduti. Il successo planetario lo ha raggiunto con romanzi femminili estremamente divertenti, apprezzati per la loro ironia, come In verità è meglio mentire e L’uomo che vorrei, pubblicati da Corbaccio, e soprattutto con i libri della trilogia fantasy Red, Blue e Green. In Germania i suoi libri hanno venduto 4 milioni di copie e sono tradotti in quindici paesi.




10 commenti:

  1. Io aspetterò che venga pubblicata tutta e poi vedrò il da farsi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si mi sa che il meglio deve ancora venire quindi fai bene ad aspettare!!

      Elimina
  2. Io ho letto il primo e mi era piuttosto piaciuto, speriamo bene :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si il primo l ho letto anche io ed mi era piaciuta l idea dei sogni ma non mi ha preso questo secondo capitolo! Almeno non come il primo!!

      Elimina
  3. Secondo me già il primo volume aveva toppato xD guarda io amo la gier, ho riletto un centinaio di volte la trilogia delle gemme, bellissima! Poi ho letto il primo volume di questa trilogia D: che delusione! poca sostanza, poca trama.. se il secondo è peggio non credo che lo leggerò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ummm io aspetterò il terzo romanzo ma mi ha deluso la gier... perché mi fai questo !!!!!

      Elimina
  4. Non ho ancora letto il primo, ma ora che è uscito il secondo e che sono entrambi nelle mie manine, li leggerò senza dubbio! E non vedo l'ora, visto quanto avevo amato l'altra serie della Gier, quella delle gemme *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si la prima serie è meravigliosa ma questa non è proprio a quel livello!!!!...:-(

      Elimina
  5. Ciaoo!
    a me l'altra serie era piaciucchiata. Insomma non era stupenda, però era carina. Silver devo ancora leggerlo: 3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala... io ho dei pareri alquanto contrastanti!

      Elimina