TinyDropdown Menu BonBook: Recensione: Il Risveglio di J. R. Ward

mercoledì 19 novembre 2014

Recensione: Il Risveglio di J. R. Ward


Buon giorno!!
 lettori mi dovete scusare da un po di giorni non mi faccio più un bel giretto tra i vostri bei siti... scusate prometto di recuperare il prima possibile, per oggi vi lascio la recensione di questa bella serie che piano piano mi sta conquistando... ad oggi sono arrivata al terzo libro... prometto di pubblicare  le prossime recensioni a breve!


Titolo: Il Risveglio
Autore: J. R. Ward
Edito da: Mondolibri/Euroclub – Rizzoli
 Serie: La Confraternita del pugnale nero #1
Voto:
  
Trama

A Caldwell, vicino a New York, ci sono i vampiri, ma non sono malvagi. Sono gli ultimi superstiti di un’antica stirpe e combattono i lesser, uomini che hanno venduto l’anima al perfido Omega, diventando assassini senza pietà. Come tutti a Caldwell, anche Beth Randall, giovane e bella giornalista, ignora questa realtà. Un giorno, indagando su un fatto di cronaca, s’imbatte in Wrath: il suo fascino tenebroso e il suo sguardo magnetico catturano Beth che, per la prima volta in vita sua, si lascia andare all’amore. Nella bruciante passione con quell’uomo si annida un’ombra: qualcosa di oscuro e pericoloso, che la attira in modo irresistibile

Cosa ne penso……

Oggi ho appena terminato Il Risveglio di J.R Ward, primo della serie della confraternita del
Pugnale…. Ho avuto delle perplessità con questo primo libro, ci sono state delle cose che non ho proprio concepito ed altre che sono delle buone premesse per i libri futuri…
Beth è annoiata dalla sua vita dall’oggi al domani si ritrova invischiata nel mondo di vampiri e sette nemiche tra polizia e omicidi, la ragazza non sa di chi fidarsi se di Wrath, il bel vampiro capo al quale non sa resistere o da i suoi amici che cercano in tutti modi di riportarla alla realtà.
Con questo libro ho riscontrato una serie di problemi, un forte sessismo, cioè la povera donzella in difficoltà può essere solo salvata dal bel tenebroso, oppure il fatto che i due si piacciano in un lampo e che concludano in modo altrettanto veloce…. Io non sono una fan dell’amore lampo ormai lo dovreste sapere, beh qui è fulmineo! Un po’ è anche colpa della protagonista cioè in presenza di Wrath si trasforma in una mangiatrice di uomini poi però mi è venuta una curiosità sono andata a vedermi in quale anno è stato scritto il libro, nel 2005 ( prima edizione Americana) e li ho capito tutto, il libro rispecchia
le esigenze e lo stile di quell’anno, cioè pensateci molti libri di qualche anno fa che per altri sono bellissimi, per chi li legge oggi non sono un granché il problema secondo me è che quando è uscito il libro può essere che fece successo per le sue idee innovative ma che con il tempo viene superato da altri libri quindi quei primi diventano obsoleti per così dire, ok… non so se sono riuscita a spiegarmi …. Tutto questo discorso è per dire che non è colpa del libro ma del tempo in cui è stato letto…. Ci sono però le basi per una buona serie, quindi sicuramente seguirò ancora a leggere le avventure della confraternita del pugnale nero….i personaggi  vari il tipo di stile e caratteri mi ricordano molto I signori degli Inferi di Gena Showalter…una serie che ho amato ma anche in quella il primo libro no mi era proprio piaciuto… quindi sono io che ho un problema con i primi capitoli di queste serie infinite XD…
La narrazione della storia è vista da più punti di vista, naturalmente quello
principale è di Beth e Wrath, ma troviamo anche quello dello sbirro Butch e Marissa la bella vampira, del misterioso Mr. X  e Havier, che mi ricorda un pò Dr jacky e MrHaide…. Un bel conglomerato di personaggi e bei caratterini… ma già ho un debole per Zsadist e Butch irriverenti e entrambi con caratteri unici…
Per oggi è tutto, come ho detto sicuramente continuerò la serie devo fare l’abitudine alla scrittura dell’autrice poi tutto andrà bene!

Cosa ne pensate lettorini??
Conoscete la serie, la iniziarete?

La Confraternita del pugnale nero:

Dark Lover, un amore proibito – Il risveglio
Love Eternal, un amore immortale – Quasi tenebra
Lover Awakened, un amore impossibile - Porpora
Lover Revealed, un amore violato - Senso
Lover Unbound, un amore indissolubile - Possesso
Lover Enshrined, un amore prezioso – Oro sangue
Lover Avenged, un amore infuocato - Riscatto
Lover Mine, un amore selvaggio – Tu sei mio
Lover Unleashed, un amore irresistibile - Ferita
Lover Reborn, un amore rinato -  Rinascita
Lover at Last. L’ora dell’amore – il cerchio degli amanti
Il Re


Autrice


J.R. Ward è una giovane autrice di romanzi d’amore di genere erotico-paranormale. Vive nel sud degli Stati Uniti, insieme al marito ed alla sua amata golden retriever. Dopo la laurea ha iniziato a lavorare a Boston nel settore sanitario e ha passato molti anni a capo di uno dei principali centri medici accademici nel Paese.La scrittura è sempre stata la  sua passione e la sua idea di paradiso è un giorno intero con la sola compagnia del suo computer, del suo cane e di una buona tazza di caffè.

11 commenti:

  1. Me l'hanno consigliata in tantissimi questa serie e credo che una possibilità gliela darò. È tutta inserita in WL ^_^ Anche io, come te, non sono per gli amori lampo ma mai dire mai!

    PS: ti ho nominata per un premio sul mio blog, se ti va questo è il link
    http://wordsofbooks.wordpress.com/2014/11/19/liebster-blog-award/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahahah via gli amori lampo!!!
      Grazi passero subittissimo da te sei dolcissima! !!!

      Elimina
  2. Sei già arrivata al terzo, ma braaavaaa!!! *o* Allora, ho tanto da dire verrà fuori un papiro di commento XD
    Tu sai quanto io ami questa serie, ma la prima scena hot de Il risveglio è davvero tirata per i capelli, stavo per buttare il libro dalla finestra U.U Ma fortunatamente non l'ho fatto e meno male, perchè merita davvero, bisogna solo continuare a leggere! E' una serie che si evolve nei temi e contenuti (io sto leggendo in questi giorni il 12o, con Wrath e Beth di nuovo protagonisti), e come hai detto tu, questo è un libro che nell'anno in cui è stato scritto seguiva quello che era il mood del momento.
    Poi non preoccuparti del sessismo, più in avanti usciranno delle guerriere da spaccare tutto, e dell'uso del termine "femmina", non è dispregiativo o maschilista, devi entrare nell'ottica del vampiro come specie a parte ^^
    Tu poi non sai che I signori degli Inferi di Gena Showalter era la serie che avevo cominciato prima di questa, ma una volta conosciuta la Ward, l'ho abbandonata eheh... Zsadist è il mio preferito, vedrai, una storia commovente e...l'adoro!!! <3 Anche Butch è niente male...Rhage...Revhenge...John Matthew...basta va, insomma non è un caso se è la mia serie preferita in assoluto!!
    Un bacioneeee :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahahahah si anche il mio preferito è Zsadist!!!!!!!!! E sono abbastanza presa sia da buch che john ... hahahha si guarda un libto tira l altro è una droga ... si cmq gia ho notato che nel terzo libro le cose sono decisamente migliorate!!!! Ti dico che sono approdata al quarto volume!!!!

      Elimina
  3. Be' io aspetto le altre recensioni e continuo a essere incuriosita! Comunque, per essere stati pubblicati in Italia ben 12 libri di questa serie, mi fa intendere che è davvero amata..forse più vai avanti più ti intriga!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si gia mia a preso .. il problema stava soltanto nel primo libro ma beh adesso gia lo apprezzi di piu!!!

      Elimina
  4. Per un colpo di fortuna sono riuscita a trovare questo libro in scambio e ora voglio proprio leggerlo, anche se a dire la verità non sono sicura che sia proprio il mio genere.. e poi mi spaventa un po' la lunghezza della serie! Però tu sei già arrivata al terzo, wow!! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no Giada... piu sono lunghe e meglio è hahahha io le preferisco belle corpose cosi furano di piu ahhahaha!!!

      Elimina
  5. Risposte
    1. È scandalosa si insinua nelle nostre librerie ahahhahah!!

      Elimina
  6. Ho questo libro in wishlist da un paio di anni! Se non mi sbrigo a iniziare la serie rischio di trovarmi con 20 volumi da recuperare eheheheh!!!

    Anche io non apprezzavo gli amori lampo, se non fosse che io e il mio ragazzo ci siamo messi insieme la seconda volta che ci siamo visti e siamo ormai quasi 8 anni insieme! ahahah capisci bene che ora non posso più criticarli XD

    RispondiElimina