TinyDropdown Menu BonBook: Recensione: L'angelo caduto di Susan Ee

mercoledì 8 ottobre 2014

Recensione: L'angelo caduto di Susan Ee

Titolo: L'angelo caduto
Autore: Susan Ee
Editore: Fanucci
Serie: Penryn & the End of Days #1
Voto:

Trama

Un esercito di angeli sterminatori ha attaccato la Terra: dopo poche settimane la violenza dilaga ovunque, insieme alla paura e alla superstizione. Nella Silicon Valley ostaggio delle gang, la diciassettenne Penryn cerca di sopravvivere e proteggere la sua famiglia, fino a quando gli angeli guerrieri non rapiscono sua sorella minore, la più fragile, la più indifesa. L’unico modo per salvarla è affidarsi a un nemico, un angelo che ha perso le ali in combattimento e ora ha bisogno, come Penryn, di raggiungere la roccaforte delle crudeli creature alate a San Francisco. Nel viaggio che li porterà alla città, Penryn e Raf impareranno a contare solo l’una sull’altro, in un deserto in cui regnano la devastazione e il sospetto e in cui il pericolo è dietro ogni angolo.

 Cosa ne penso …..

Prima recensione della settimana che mi ha tirato decisamente su di morale, un libro ben calibrato, con
personaggi ben costruiti, che cattura il lettore per la sua imprevedibilità, cioè non sapevo mai cosa aspettarmi e quando più o meno azzardavo delle ipotesi ecco che dovevo ricominciare di nuovo da capo per un nuovo colpo di scena, alla fine mi ha catturato perché è stato in grado di sapermi sorprendere in modo positivo.
In un mondo post-apocalittico reso tale da Angeli guerrieri, spaventosi e vendicativi, la giovane Penryn cerca in tutti modi di salvare sua madre ( un tantino schizzata) e la sua sorellina sulla sedia a rotelle, già nei primi capitoli vediamo come Penryn ha ormai assunto il ruolo di capo famiglia, una sera cerca di fuggire insieme alla sua famiglia dalla Silicon Valley, le cose si complicano quando vengono scaraventate fuori strada da uno scontro tra Angeli, quattro di loro strappano le ali  di un giovane Arcangelo, nello scontro Penryn perde sua sorella rapita dagli Angeli e sua madre scappa guadagna però un Arcangelo morente senza ali, sul momento Penryn salva l’angelo per poi costringerlo ad aiutarla a trovare sua sorella, così i due intraprendono il viaggio di salvataggio, scontrandosi con piccoli demoni dai denti aguzzi, un accampamento di sopravvissuti strambi e party post apocalisse in smoking e vestiti eleganti XD.
Ormai si è scritto di tutto su gli angeli sono tipo gli eri naturali dei Vampiri, in pratica la moda del momento ( non tanto nuova però) quindi quando si trova sul mercato un buon libro di questo genere va premiato…avevo da tempo questo romanzo sullo scaffale della libreria, era giunto il momento di leggerlo, ero un po’ scettica la trama non mi prendeva moltissimo, ma visto i brillanti pareri mi sono decisa, mi sono accorta che mi sbagliavo di grosso, un ottimo libro pieno di suspance, azione grinta, e una fantasia sconfinate, qui si parla di vera e propria sopravvivenza e non è facile condividerla con proprio nemico naturale, Raffe un Angelo…. Beh non è solo un angelo è il perfetto esempio di personaggio dinamico pieno di risorse sa sempre come agire, privato ingiustamente delle sue ali è costretto ad aiutare Penryn nel ritrovare la sorellina, non mostra volentieri i suoi pensieri ed in fine è inevitabile che si affezioni a Penryn, una ragazza leale, coraggiosa e impavida, mi ha un po’ sconcertato il fatto che già dalle prime pagine lei si fidasse a stare vicino ad un angelo, essendo loro degli assassini, però la posso  capire se l’assassino in questione è Raffe XDXD…..
Il libro nei primi capitoli non mi prendeva moltissimo dopo l’entrata in scena del campo di sopravissuti le cose sono iniziate ad intrigarmi ( panco-pinco… due personaggi esilaranti, gemelli spia) ma sono rimasta incollata al libro dopo la scena del party , cioè angeli scorpioni, bambini massacrati e trasformati in creature 
che non hanno nome, un angelo politico XD… qui l’autrice si è scatenata, e l’ha fatto nei migliori dei modi, idee brillanti che mi hanno catturato e rapito completamente.
L’autrice è realista, scrive di cose che potrebbero veramente accadere in caso di situazioni difficili, non scrive di una protagonista perfetta che trova tutto quello che le serve per fortuna, Penryn e Raf mangiano croccantini per gatti, lei in una scena dice di avere i capelli unti e sporchi, indossa gli abiti che capitano, tutto questo per dire che ho apprezzato le scelte dell’autrice di non rendere falsa la loro condizione ma rappresentarla nuda e cruda come deve essere…..
Un libro che mi ha fatto un ottima impressione e voi cari lettori cosa ne pensate della Ee?? Avete letto i libro…. Siete rimasti anche voi incantati da Raf… ditemi!!!!

Serie Penryn & the End of Days

L’ Angelo Caduto
World After
+ un altro libro

Autrice


Susan Ee era un avvocato, ma preferisce di gran lunga essere una scrittrice perché le permette di lasciare a briglia sciolta la sua fantasia scatenata. I diritti di traduzione dell’ Angelo caduto sono già stati venduti in Germania, Polonia, Cina, Grecia, Ungheria, Russia, Thailandia e Turchia.

16 commenti:

  1. Martina:) sono felice che ti sia piaciuto!
    Adoro questo libro. E World After il seguito, è ancora più ricco di colpi di scena. La cosa bella per me è che nonostante Raffe, io ho amato così tanto questo romanzo per Penryn. Rappresenta la mia protagonista perfetta: forte, sicura, combattiva...e i pezzi dove la protagonista è solo lei e non c'è Raffe mi piacciono tanto quanto gli altri. Poi ho un debole per i post-apocalittici...:) Aspetto il terzo volume da una vita...non vedo l'ora, il 12 maggio si avvicina:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si ho saputo anche io da poco della prossima uscita... io mi sono fiondata a prende il secondo volume.... DEVO sapere come andra a finire Raf!!!!

      Elimina
  2. Devo. Trovare. Questo. Libro!
    O mamma mia! Appena vado in libreria lo ordino!!
    PS: recensione fantastica!!!

    RispondiElimina
  3. Mi fa piacere che ti sia piaciuto!! Io, come sai l'ho amato, ma il secondo è indubbiamente più bello e appassionante, si capiscono molte cose in più e anche i personaggi vengono approfonditi (anche Raffe *__*).
    Poi ho amato l'ambientazione distopica di questo libro, che è originalissima, perché mette in mezzo pure il paranormal.. un mix riuscitissimo e avvincente!
    Vedrai, World After ti travolgerà!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. é uno degli aspetti che ho preferito, l'ambientazione apocalittica tutta nuova ed originale... non mi aspettavo tutta questa fantasia>!

      Elimina
  4. Bella recensione ** :) Ho divorato questo libro e adorato per l'originalità con cui l'autrice ha trattato la figura degli angeli. Non vedo l'ora di leggere il secondo ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh mi sa che ci tocca leggerlo in lingua so che tipo la rizzoli è una delle case editrici ha pubblica le serie a meta!

      Elimina
  5. a me è piaciuto tantissimo!! l'ho divorato *^* e visto che molto probabilmente non pubblicheranno il secondo, mi sono presa quello in inglese ._.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai fatto benissimo visto quello che combinano le nostre CE!

      Elimina
  6. Assolutamente da leggere!!!!!!!!!!*________*

    RispondiElimina
  7. mmmmm la trama non mi ispira granché devo dire...la copertina mi piace un sacco (la penultima) dati i commenti positivi proverò a leggerlo ;)

    RispondiElimina
  8. Anch'io l'ho adorato *_____* il rapporto tra Penryn e Raffe....AAAAAW *____*
    Mi hanno fatto soffrire sti due per un bacio çwç
    Pinco e panco sono fantastici *^*
    Ho letto anche il secondo volume, bellissimo *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. IO lo leggerò il prossimo mese, mamma mia Pinco e Panco sono i miei preferiti!!..... i pettegoli che sanno tutto!

      Elimina