TinyDropdown Menu BonBook: Recensione: Qualcuno che mi protegga di Judith McNaught

martedì 5 agosto 2014

Recensione: Qualcuno che mi protegga di Judith McNaught


Titolo: Qualcuno che mi protegga
Autrice: Judith McNaught
Anno: 2003
Serie:  Delle seconde possibilità - Paradise #4
INEDITO
Voto:

Trama

Leigh Kendall si crogiolava nella sua stellare carriera di attrice di Broadway e il suo matrimonio con Logan Manning, rampollo di un'antica famiglia di New York. Quando il marito parte per la loro casa dei sogni la proprietà perfetta in montagna, decide di sorprendere Leigh arrivando per primo nel luogo designato. Guidando in una notte d'inverno, Leigh esce fuori strada nel bel mezzo di una bufera di neve accecante. Quando si risveglia in ospedale, gravemente ferita, la polizia la informa che suo marito è misteriosamente scomparso, e Leigh, anche se ovviamente è sconvolta, diventa il fulcro dei loro sospetti. E più scopre gli affari di suo marito, più si rende conto che lei  non conosceva Logan Manning. Ora, Leigh si sta dirigendo sempre di più in un territorio sconosciuto ... dove amici e nemici sono impossibili da distinguere, e dove la verità diventa l'arma più terribile di tutti.

 Cosa ne penso……

Quando trovi dei libri tradotti della tua autrice preferita come fai ad evitare un colpo al cuore?

Ormai dovrete sapere che Judith è la mia stimata beniamina, e l'altro giorno a sera tardi ho trovato questo bellissimo regalino, quasi ci rimanevo, quarto romanzo della serie Seconde Opportunità, Someone to Wacch Over Me,”Qualcuno che mi protegga” e nello stesso libro ha una vera e propria svolta l'autrice che ci racconta la storia di Liegh Manning  e Michael Valente, ma anche quella di Sam e McCord dedicando a loro interi capitoli, non so scegliere quale coppia mi sia piaciuta di più, con la Mcnaught tutto è perfetto XD.
La storia inizia con Liegh, una famosa attrice di Broadway, che si risveglia in ospedale dopo un grave incidente e cerca disperatamente suo marito Logan, ma al posto suo si trova davanti due aganti dello stato di New York, che la informano che suo marito è disperso, da qui inizia l'odissea, disperata per la scomparsa del marito Liegh cerca di capire come da un giorno all’altro la sua vita sia caduta in un abisso di insicurezza e sospetti, da moglie devota non accetta ciò che i poliziotti le dicono, e cerca di farsi giustizia da sola.
Ad intralciare le sue indagini c’è Michael Valente, un uomo che collabora da poco con il marito, che è ritenuto da tutti un delinquente e un assassino, quindi è molto ragionevole Liegh a stargli lontano, ma le circostanze vogliono che lui si trovi al posto giusto nel momento giusto, sembra che lui la conosca da moltissimo tempo, infatti altri non è che “Falco” ( nome con cui lo conosceva da giovane) un ragazzo che conosceva all’epoca dell’università, che incontrava spesso nell’emporio sotto casa ed una volta l’ha anche salvata da una aggressione, si riputa infatti l’unico amico che le è rimasto perché con il procedere dei giorni si scopre che Logan è stato assassinato e Liegh sempre più disperata non riesce più a fidarsi di nessuno dei suoi “cosi detti” amici, infatti Logan non era il marito devoto che Leigh si immaginava, tra tradimenti continui e truffe si ridipinge un quadro sempre più oscuro del Sig. Manning.
D’altro canto la polizia ha solo due sospetti per l’omicidio Manning, il primo è Michael Valente, da tempo ormai voglio arrestare il farabutto e con un accusa del genere finalmente ci riusciranno,e il secondo è Liegh Manning, brava attrice che però non inganna la polizia con la sua bravura, ma non tutti sono convinti di ciò, infatti il neo agente della polizia Sam Littleton non la pensa così brava da recitare tanto dolore e sofferenza che la scomparsa del marito provoca a Liegh, affiancata da un team di tre agenti e supervisionati dal super premiato agente McCord, Sam dovrà combattere per far valere le sue idee e le due intenzioni, ma sembra che il freddo e calcolatore McCord abbaia finalmente trovato il suo punto debole, Sam.
Un libro che si legge d’un fiato nonostante le sue 500 pagine, la McNaught è bravissima come sempre a tenerci con il fiato sospeso, devo dire che ho avuto difficoltà a beccare il sospettato e mi ha colpito il modo con cui lo maschera benissimo e lo camuffa rendendolo il personaggio che meno ti aspetti, i suoi personaggi sono sempre unici e mai in tutta la saga si trovano due personaggi simili infatti Liegh, è una donna realizzata che vede tutto il suo mondo caderle intorno, Michael è un uomo potente e perseguitato ingiustamente che nonostante tutto ha un cuore tenero e per ottenere ciò che vuole rischia anche la galera, Sam è una donna caparbia cresciuta con tanti fratelli maschi sa come trattare gli uomini soprattutto nel suo lavoro dove le donne sono in netta minoranza, la McNaught crea scenari unici ed eleganti dove facilmente ti puoi immaginare vestiti facce e dialoghi, non da mai niente per scontato e ci descrive tutto nei mini dettagli, e ditemi come non si può amare un autrice simile?
Con mio grandissimo piacere ritroveremo personaggi come l’autista/guardia del corpo Joe O'Hara storico personaggio della serie che ritroviamo i tutti i libri, amico di Meredith e Matt Farrell che faranno una breve apparizione,personaggio invece secondario è Courtney Maitland, sorellina di Noah Maitland protagonista del terso libro, spumeggiante come sempre una ragazzina che ne sa una più del diavolo …..
Adesso spero che qualcuno che ha la santa pazienza si metta a tradurre gli ultimi due capitoli della saga… e poi potrei vivere in santa pace XDXD Consiglio questo libro a chiunque ami questa autrice, oppure a che cerca un giallo carino e spensierato, per un bel fine settimana all’insegna dell’assassino.

Serie  Delle Seconde Opportunità - Paradise

Un Incontro Perfetto
Sussurri nella Notte
Qualcuno che mi protegga
Every Breath You Take inedito in Italia

Autrice

Judith McNaught è una fra le più famosi scrittrici americane di romance. Con i suoi best-seller ha scalato i vertici delle classifiche internazionali. Vive ad Houston, nel Texas.
Nella prima parte della sua carriera la McNaught si è dedicata principalmente ai romance storici, ma negli ultimi anni le sue storie si sono sono sviluppate nella contemporaneità, e si tingono spesso di elementi gialli/thriller, anche se l'elemento rosa rimane sempre quello principale.
Molti dei personaggi dei suoi libri ritornano in altri titoli, e questo avviene sia negli storici sia nei contemporanei.

Un buon numero dei suoi libri è stato tradotto in italiano, ma molti altri - ahimé - no.

1 commento:

  1. Questa autrice non la conoscevo o magari ho sentito parlare dei suoi libri e non ricordo bene xD ..comunque sembra molto carino e per il momento vorrei leggere qualcosa di diverso ..credo che mi segnerò quest'autrice (:

    RispondiElimina