TinyDropdown Menu BonBook: Recensione: Promettimi che mi amerai di Monica Murphy

sabato 5 luglio 2014

Recensione: Promettimi che mi amerai di Monica Murphy

Titolo: Promettimi che mi amerai
Autrice: Monica Murphy
Editore: Newton Compton
Serie: One Week Girlfriend Quartet #3
Voto:

Trama

Colin e Jen sono amici fin dall’infanzia, ma nessuno dei due ha mai avuto il coraggio di ammettere i propri sentimenti: tra loro c’è un legame fortissimo. E un’attrazione esplosiva, irrefrenabile. Troppo intensa per continuare a far finta di nulla, soprattutto adesso che lavorano insieme e sono coinquilini. E così un giorno Jen decide di dare una svolta alla sua vita: è arrivato il momento di andare avanti da sola e non fare più affidamento sul ragazzo che l’ha sempre protetta come un fratello maggiore… Il ragazzo di cui è sempre stata innamorata ma che non potrà mai avere. Colin prova a convincerla a restare, ma Jen è irremovibile: ci sono cose del suo passato che non gli ha mai confessato, ed è troppo tardi per tornare indietro…

Cosa ne penso …….

Buon giorno miei cari lettori, come avrete capito quest’oggi ho ripreso in mano la Serie One Week Girlfriend Quartet, precisante il terzo capitolo “Promettimi che mi amerai”, dedicato interamente a Jen e Colin amici di Fable e Drew, come coppia sono carini ma niente di memorabile, il libro ha lasciato qualche dettaglio indietro preferendo una conclusione affrettata, molti dubbi sono rimasti irrisolti e io odio le cose lasciate a metà, quindi ho preferito dare un voto equo ma non speciale.
In questi ultimi tempi non riesco a trovare niente che mi soddisfi, anche le serie su cui avrei scomesso mi stanno un po’ deludendo, Promettimi che mi amerai ha un grandissimo difetto, è nato dietro il fantasma di Fable e Drew, mi spiego meglio, almeno per una decina di volte si ripete quanto sia perfetta la coppia quanto hanno sofferto per stare insieme ecc….. cioè io capisco nominarli un paio di volte per far felice il lettore ma tenerli sempre vivi è troppo e anche esagerato, me li ha fatti quasi odiare, già ho un rapporto complicato con quei due e tu me li metti davanti ogni 5 minuti quando i protagonisti sono altri… non ha senso.
Comunque parlando del libro vero e proprio, ci narra la storia di Jen una ragazza che dopo la morte del fratello scappa di casa e fa una vita da reietta finché il miglior amico di suo fratello Colin non le offre un lavoro e una casa, il rapporto tra i due è conflittuale perché entrambi provano dei sentimenti cha vanno oltre la semplice amicizia ma o per timore o negandoli non riescono a esprimerli, e la cosa degenera in vari litigi che portano presto ad una perfetta intesa sessuale, ma Jen vuole chiudere con il passato e con Colin convinta che il loro rapporto
non avrà mai futuro.
Il libro è molto più concentrato sulla parte sessuale, il sesso è forse il legante del libro,  non si può basare un libro interamente sull’intesa sessuale, è molto più esplicito dei capitoli precedenti e certe volte anche troppo, ripete spesso le stesse frasi , avvolte fino alla nausea, diacimo che non è un libro di contenuti ma più che altro un libro per passare il tempo e non perdere il filo logico della Saga.
Continua a pensare che la Murphy abbia dei forti problemi con i suoi genitori, perché anche questa volta i protagonisti hanno dei sei problemi con i rispettivi parenti, e ci scommetto che anche ne prossimo libro troveremo rapporti conflittuali tra Figli e Genitori.
Promettimi che mi amerai, mi ha fatto fare un passo indietro con la saga One Week Girlfriend Quartet spero vivamente che nel prossimo capitolo dove sarà protagonista Owen le cose vadano per il verso giusto, lui mi piace molto come personaggio, sembra un duro che sotto sotto nasconde molta fragilità, incrocio le dita!!!!

Serie One Week Girlfriend Quartet

Promettimi che mi amerai
Solo noi due 3.5
Non lasciarmi mai più

Autore

Monica Murphy è autrice di romanzi New Adult, scrive anche con lo pseudonimo di Karen Erickson, madre e moglie, vive attualmente in California.



2 commenti:

  1. mmm non è proprio una serie che mi affascina iniziare..non so..mm..

    RispondiElimina
  2. no beh non te la consiglio come serie.... io ormai l'ho iniziata ma non è molto originale molto steriotipata

    RispondiElimina