TinyDropdown Menu BonBook: Recensione: Quello che sei per me di Rachel Van Dyken

giovedì 22 maggio 2014

Recensione: Quello che sei per me di Rachel Van Dyken

Titolo: Quello che sei per me
Autore: Rachel Van Dyken
Editore: Casa Editrice Nord
Serie: The Bet #1
Voto:

Trama

È bastata una notte per mandare in frantumi l'esistenza di Kacey Jacobs. Da allora, lei ha abbandonato gli studi, si è trasferita in un’altra città e ha trovato un lavoro. Ma, proprio quando pensava di essersi lasciata tutto alle spalle, ecco che il passato torna a bussare alla sua porta. Letteralmente. Jake Titus si presenta da lei e per chiederle aiuto. D’istinto, Kacey vorrebbe cacciarlo subito via, ma come rifiutare un favore al suo unico, grande amore? In fondo si tratta di andare a casa dei genitori di Jake e di fingersi la sua fidanzata per un weekend. Un weekend in cui, magari, Kacey potrebbe fargli capire di essere davvero la ragazza giusta per lui. Purtroppo nessuno l’ha informata che tra gli invitati ci sarebbe stato pure Travis, il bellissimo – e odioso – fratello maggiore di Jake…
È solo un’occasione tutto ciò che desidera Travis Titus. Da bambino, ha scommesso con Jake che, una volta diventato grande, avrebbe sposato Kacey. E, nel corso degli anni, le ha provate tutte per fare colpo su di lei: inutilmente. Anzi, sembra proprio che Kacey non lo possa sopportare. Ma adesso lui è una persona diversa, e vuole confessare a Kacey i suoi sentimenti. Saranno sufficienti due giorni per conquistare il suo cuore, o dovrà rassegnarsi a guardare la donna della sua vita cadere tra le braccia del fratello?

Cosa ne penso . . . . . .

Buon giovedì a tutti!!!
Questa mattina vi parlerò di “Quello che sei per me” un libro che avevo paragonato un a “Non dirmi un’altra bugia” per via delle somiglianze della trama, ma che non potrebbe essere più lontano da come paragone.
Voi penserete giustamente che si tratti di ragazzi che sono tra i 17-18 anni, invece questa è una delle cose che mi ha sorpreso i personaggi sono un po’ piu grandi dei soliti New Adul, il libro si apre con un prologo molto dolce, narrato dal punto di vista di Travis un bambino (all’epoca) che non sa come attirare l’attenzione di Kacey, la migliore amica di Jake suo fratello, e con la solita intelligenza maschile invece di trattarla bene, beh gliele combina di tutte i colori ottenendo così solo un grandissimo odio da parte sua.
Dopo un po’ di anni ritroviamo Kacey, ormai grandicella, che accetta quasi a ricatto la proposta di Jake, di fingersi sua fidanzata, per ingannare sia i dirigenti della sua società che la sua famiglia per questioni di immagine per così dire, i due ormai non si sento più da un di anni, ma Kacey accetta comunque la sua offerta visto che quasi è costretta, una volta però arrivati è difficile mentire a delle persone che sono considerati come una seconda famiglia, ma al suo ritorno trova Travis che come sempre non la delude mai e inizia subito a punzecchiarla, ma dietro al suo comportamento c’è un amore infinito e di questo la nonna se ne è accorta molti anni fa, ma come dimostrarlo alla bella Kacey?
Questo romanzo mi ha sorpreso, lo giudicavo un po’ frivolo e privo di contenuti significativi, invece è una bella ventata di aria fresca, l’amore che Travis prova per Kacey è innegabile, è super dolce e tenero quando vuole e fa tantissimo per lei, anzi ha fatto e continua a ancora a proteggerla e a darle tanto, Kacey dal canto suo ha l’idea che è sempre stata attratta da Jake che non ha mai considerato Travis, anzi pensava che la odiasse, quindi quando si accorge di provare qualcosa per lui è la prima a rimanere scioccata!!
Un bel Romanzo che consiglio a tutti, ci si fanno due risate e si fa un tifo sfegatato per Travis, che alla fine è il vero protagonista =), tra i personaggi secondari conosciamo la nonna che da come la descrivono è un vero e proprio sergente divertente e spassosa alla veneranda età di 80 e passa sa ancora come conquistare un uomo, ed è lei che fa da collante tra Travis e Kacey.
Verso la fine il libro diventa più personale e sentimentale che sbarazzino, acquista un po di peso grazie alle vicende di kacey con la sua famiglia e alla confessione di Travis, quindi cari lettori se lo avete letto ditemi cose ne pensate voi di Kacey e Travis e tutta la banda!!!!



The Bet

Quello che sei per me
The Wager

The Dare (non ancora uscito in USA)

4 commenti:

  1. Dovrei iniziare a leggerlo anche io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buona lettura!!! voglio sapere che ne pensi!

      Elimina
  2. L'ho letto, l'ho trovato carino, ma niente di più. Mi aspettavo di più, sinceramente. Non so se riuscirò a leggere il secondo volume della serie sapendo che il protagonista sarà Jake. Un uomo odioso, egoista, stronzo, meschino e chi ne ha più ne metta!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhaha si effettivamente è meschino ma penso che nel suo libro migliorerà almeno si spera ahahah in questo forse doveva essere proprio così odioso per favorire Travis!

      Elimina