TinyDropdown Menu BonBook: Recensione: Lady Cupido di Susan Elizabeth Phillips

martedì 15 aprile 2014

Recensione: Lady Cupido di Susan Elizabeth Phillips

Titolo: Lady cupido
Autore: Susan Elizabeth Phillips
Serie: Chicago Stars, vol. 6
Edito da: Leggereditore
Voto:  

Trama

Annabelle ha perso il lavoro, ha rotto col fidanzato e anche i suoi capelli sono fuori controllo. Perdente in una famiglia di vincenti, questa volta ha l'occasione di rifarsi: ha appena ereditato l'agenzia matrimoniale di sua nonna e ha la fortuna di avere come cliente un vero e proprio scapolo d'oro. L'agente delle star sportive, il ricchissimo, fascinoso e arrogante Heath Champion, non a caso soprannominato Pitone. Lui desidera solo il coronamento di una vita di successi, e cioè una moglie perfetta. Ma l'impresa sembra impossibile, così impossibile da far sospettare che il rapporto di Annabelle col cliente stia diventando un po' troppo stretto... Fino a quando Heath non incontrerà la donna dei suoi sogni: un successo professionale per Annabelle, ma cosa ne dirà il suo cuore?

Cosa ne penso  . . . . .

Sesto e penultimo capito dei Chicago Star, ormai questa serie mi è entrata nel cuore e ci resterà per molto tempo, arrivati al sesto capitolo la Phillips non si smentisce mai, scrive un altro bel libro su una serie di
personaggi esilaranti e unici =).
Con il passare del tempo il tema dei giocatori di Football viene sempre un po’ messo da parte, forse solo ne primo libro ci troviamo nel pieno di quel mondo, nei libri successivi, il tema è messo un po’ da parte, oppure si parla maggiormente di cosa faranno i campioni dopo una carriera sportiva, no come la vivono, e anche in questo libro la Phillips non ci delude, infatti il protagonista maschile è un agente sportivo ( come Jerry Maguire, avete presente il film di Tom Cruise?) e la protagonista femminile una dolce organizzatrice di incontri, cosa ne potrà venire fuori ??
Heath è un facoltoso agente sportivo, è bravo nel suo lavoro, e si impegna al massimo in quello che fa come trovare una moglie, infatti arrivato a massimo della sua carriera desidera coronare tutto con un bel matrimonio e  si affida a ben due agenzie di appuntamenti, la prima voluta la seconda diciamo che ci è finito dentro ed è qui che la nostra Annabelle farà di tutto per trovare una brava moglie a Mr. Pitone ( non mi piace per niente questo nome!!).
Heath sa quello che vuole e non perde tempo, come requisiti la donna perfetta deve essere sofisticata e di classe una donna tutta d’un pezzo che sia dolce e premurosa, essendo un uomo che ha sudato per ottenere ciò che vuole non si farà mettere i piedi in testa da Annabelle, che è il tipo di persona che non riesce mai a dire di no, e in più se la vedere con Portia Powers, sua concorrente nel trovare la moglie perfetta ( possiede
l’agenzia rivale di appuntamenti combinati) che sarà anche protagonista della storia nella storia come mi piace definirla XD.
I due diventano amici e si aiutano a vicenda ma resistere all’attrazione è dura, vero la metà o seconda metà del libro vediamo un cambiamento in Annabelle, che diventa più matura e consapevole, essendo l’ultima di una famiglia facoltosa si è sempre sentita pressata da una madre ossessiva e fratelli perfetti, in pratica non si sente realizzata, poi con la brutta faccenda della sua ultima storia d’amore Annabelle è un po’ restia ad aprire il suo cuore, ma in realtà la sua famiglia la adora, dopo aver conosciuto Heath Annabelle sa finalmente cosa vuole e  pian piano Heath si accorge che quello che cerca è una famiglia in dove c’è affetto.
La parte iniziale del libro non mi è sembrata al solito livello dei libri della Phillips, ma pian piano ti prende sempre più, ritroveremo in questo libro quasi tutti i protagonisti dei libri precedenti soprattutto Pheobe e Molly, che assumeranno svolte importanti nelle vicende di Heath e Annabelle!!!!

Serie Chicago Stars

Lady Cupido

Susan Elizabeth Phillips

Una delle maestre del romanzo femminile internazionale. I suoi 20 romanzi si sono posizionati ai vertici delle classifiche Usa, conquistando anche quelle di Paesi come la Germania e il Regno Unito. Il suo successo è legato alla capacità di cogliere con estrema delicatezza e con un tocco di ironia le sfumature dell’animo femminile, dando vita a scene di grande sensualità e intensità. Leggereditore pubblica per la prima volta in Italia un’autrice che ha conquistato lettrici in tutto il mondo, con l’intento di diffondere anche qui la magia di storie frizzanti e romantiche che lasciano il segno.


2 commenti: