TinyDropdown Menu BonBook: Recensione: Irresistibile di Rachel Gibson

venerdì 18 aprile 2014

Recensione: Irresistibile di Rachel Gibson


Titolo: Irresistibile
Autrice: Rachel Gibson
Casa editrice: Mondadori
Serie: Chinooks Hockey Team #1
Collana: I Romanzi Emozioni
Voto:

Trama

A causa di un’infanzia infelice Georgeanne Howard ha cercato la protezione di un marito ricco, molto più vecchio di lei. Ma al momento delle nozze si rende conto di non poter sposare un uomo che non ama. Così lo abbandona all’altare e per fuggire chiede l’aiuto di uno degli invitati, John Kowalsky, superstar dell’hockey. E troppo tardi questi si accorge di aver dato un passaggio proprio alla promessa sposa del proprietario della sua squadra. Ora vuole liberarsene, ma non prima di aver sfogato l’improvvisa passione che li sta travolgendo. Sette anni più tardi, John incontra di nuovo Georgeanne a una cena di beneficienza, scoprendo che da quella lontana notte è nata una figlia. Determinato a divenire parte della loro vita, dovrà però affrontare il boss e mettere a rischio la propria carriera…

Cosa ne penso . . . .

Come potevo resistere ad una serie sullo sport??
Dopo la bellissima esperienza che sto vivendo con la serie Chicago Star di Susan Elizabeth Phillips, che si sta
volgendo al termine, ho deciso di intraprendere questa nuova avventura e buttarmi questa volta all’hockey su ghiaccio.
Devo dire la verità, leggendo la trama non ero per niente entusiasta ma ho voluto provare lo stesso, e ne è valsa la pena, il libro non è come lo presenta la trama, è molto di più di una sposina che abbandona lo sposo all’altare, ci narra invece di una ragazza con dislessica che è stata portata tutta la vita a pensa che con le sue forse non c’è l’avrebbe mai fatta e quindi di cercarsi un uomo vecchio e ricco da accalappiare, ma Georgeanne, non riesce proprio a vedere il suo futuro con un vecchietto, così alla prima occasione riesce a fuggire e chiede aiuto ad uno dei giocatori della squadra che lo sposo finanzia, John Kowalsky, che si occuperà di lei per si e no per un giorno, e poi la lascerà con più problemi di quanti ne aveva quando l’ha conosciuto, e tutto questo ragazzi miei solo nei primi capitoli, quindi la trama è un po’ ingannevole, io pensavo che tutto i libro si basasse sulla fuga e l’incontro tra Georgeanne e John, ma c’è moltooooo di più.
Le vicende riprenderanno la storia sette anni dopo che John ha lasciato Georgeanne all’aeroporto, ormai è una donna fatta e finita e non più una ragazzina di ventidue anni che non sa cosa fare della sua vita, si è costruita una carriera nel settore dei catering, ha accettato e convive con il suo problema di dislessia, e con
la sua bambina di sei anni Lexie, ma quando nella sua vita riappare John, gli stravolge quel poco equilibro che si era costruita intorno, e la passione da tempo dimenticata prorompe come esplosiva tra i due, ma sono più gli scontri verbali perché è evidente che la piccola Lexie è la figlia di John, e lui ha sempre desiderato una piccola peste che lo fa giocare con barbie,  che gli spiega come vengono al mondo i bambini ( ed utilizza molta fantasia hahahahah) che lo ammira e lo chiama papà.
Apparentemente sembra uno dei soliti romance, ma ha quel qualcosa di particolare che cattura il lettore e lo fa appassionare alle vicende di tutti i personaggi, dagli amici di John e Georgeanna all’ anziano Virgil, e poi mi ha ricordato troppo Il Gioco della Seduzione di Susan Elizabeth Phillips, perché c’è quel pizzico di ironia di riscatto della persona e  saper apprezzare una persona completamente diversa dal proprio mondo, in poche parole un bellissimo libro <3.

Serie Chinooks Hockey Team


Irresistibile
See Jane Score
The Trouble With Valentine's Day
True Love and Other Disasters
Nothing But Trouble
Any Man of Mine




Autrice

Rachel Gibson, originaria di Boise nell'Idaho,  è  autrice di contemporary romance, i suoi romanzi hanno spesso raggiunto le classifiche dei bestsellers negli Stati Uniti. Due dei suoi libri , True Confessions e Not Another Bad Date, hanno vinto il premio RITA come migliori romance contemporanei dell'anno. L'autrice ha ricevuto molti altri riconoscimenti per le sue storie sempre vivaci e caratterizzate da ritmo incalzante  e dialoghi scoppiettanti. Il suo primo romanzo, Simply Irresistible è stato pubblicato nel 1998 e da allora la Gibson si è conquistata un posto d'onore fra le penne del contemporary romance made in USA. Sposata giovanissima a 25 anni era già madre di tre figli.

L'autrice continua  a vivere nella sua città natale e quando non è impegnata a scrivere, le piace andare in barca con il marito sul lago Payette o a fare shopping di scarpe.

Nessun commento:

Posta un commento