TinyDropdown Menu BonBook: Recensione: Silver di Kerstin Gier

domenica 9 marzo 2014

Recensione: Silver di Kerstin Gier

Titolo: Silver
Autore: Kerstin Gier
Serie: Trilogia dei sogni #1
Edito da: Corbaccio
Voto:

Trama

 Porte che si spalancano su luoghi segreti, statue che parlano, una ragazzina che si aggira con un’ascia in mano… I sogni di Liv Silver non sono tranquilli negli ultimi tempi. Soprattutto uno: un sogno in cui si ritrova di notte in un cimitero insieme a quattro ragazzi impegnati in un rituale dall’aspetto satanico. E questi tipi hanno un legame con la vita vera di Liv, perché sono Grayson, il fratellastro appena acquisito da quando la mamma ha portato lei e la sorella a vivere a Londra dal suo nuovo compagno, e i suoi amici. Perché adesso Liv frequenta la stessa scuola. La cosa veramente strana, però, è che, da quando è a Londra, Liv ha scoperto di avere accesso ai sogni degli altri. Attraverso porte dai colori e forme diverse entra letteralmente nell’inconscio dei suoi amici. Una faccenda affascinante, se non fosse che, da alcune frasi che capta durante il giorno, sembra che loro siano consapevoli della presenza di Liv nei propri sogni. Come è possibile?

Cosa ne penso . . . . . . . . .

E la Gier colpisce ancora, ragazzi ma come fa questa donna ad avere tali idee???

Ragazzi dopo la Trilogia delle gemme, che è una spettacolo, la Gier ci regala un'altra trilogia che gia da questo primo libro sembra partire per le stelle, questa volta come protagonista non c’è ne la genetica ne il tempo ( temi che solo la Gier poteva accumunare, e renderli inseparabili alla mia mente ormai) ma il mondo dei sogni, con i demoni ( un genio)!!! Per chi crede che i sogni sono privati e innocui si sbaglia di grosso leggendo questo libro.
Questa volta ci occupiamo di Liv una ragazza che si è trovata tutta la vita a viaggiare e finalmente trova una
dimora fissa a Londra dove la madre ha trovato un compagno con famiglia a seguito, cosi Liv la sua sorellina la loro bambinaia e una cane dolcissimo si ritrovano nella dimora  Spencer,con un fratello una sorella e un gatto tutto nuovi con un padrino di tutto punto, così nascono le disavventure della nostra Liv, che la sera stessa, dopo aver conosciuto la sua nuova famiglia allargata, sogna del suo nuovo fratello con i suoi amici in un cimitero, la cosa sembra normale ma la cosa si ripeterà per varie volte, finche non conosce tutto il gruppo a scuola e piano piano i misteri si chiariscono, si perché la nostra Liv è un appassionata di investigazione e misteri, e cosa c’è di meglio di paranormale e mistero, niente !!!!
Gli amici di Grayson, sono veramente particolari uno migliore dell’altro, ma quello che colpisce di più Liv è il giovane Henry Harper, appassionato di sogni e colui che sostiene Liv, nelle sue indagini ma che può anche ostacolarle, poi ci troviamo Jasper uno dei personaggi più spassosi che in cui ci si può imbattere  nel libro, e in fine il bellissimo Arthur che nasconde molti segreti, i quattro insieme custodiscono un segreto legato ai sogni in breve tempo hanno bisogno  di una ragazza giovane e vergine e chi meglio di Liv, che appassionata ai misteri può incarnare questa figura.
Inizialmente pensavo ad un coinvolgimento amoroso tra Grayson e Liv, ma si è capito subito che non c’era storia con lui se hai accanto uno come Henry, ma non escluderei un coinvolgimento da parte di Grayson, ummm non so la cosa è stata solo accennata oppure mi sono fatta un idea tutta mia e la cosa non succederà mai . . . .   ma voi non vi siete accorti di niente?
Ho adorato particolarmente il personaggio di Lottie la bambinaia, e vorrei con tutto il cuore una storia con Charles, il fratello del padre di Grayson, sono così carini insime!!! <3
Per finire la Gier ci ha regalato un mistero che posso definire destinato principalmente al lettore, infatti nella nuova scuola di Liv, c’è qualcuno che scrive un blog ( il Tittle-Tattle Blog) su gli avvenimenti della scuola e si firma Secrety, una specie di Gossip Girl, solo per la scuola, beh non c’è bisogno di dire che Liv vuole scoprire chi è il misterioso autore, io gia mi sono fatta un idea del sospettato e voi??

La Trilogia dei Sogni

Silver
Il Terzo libro ancora è sconosciuto

Autore

Kerstin Gier è nata nel 1966 e vive con marito e figlio vicino a Bergisch Gladbach, in Westfalia. Alla sua attività di insegnante ha affiancato dal 1995 quella di scrittrice. I suoi romanzi, come Männer und andere Katastrophen, da cui è stato tratto un film, Für jede Lösung ein Problem e Die Mütter-Mafia, sono rimasti per mesi in vetta alle classifiche tedesche dei libri più venduti. Il successo planetario lo ha raggiunto con romanzi femminili estremamente divertenti, apprezzati per la loro ironia, come In verità è meglio mentire e L’uomo che vorrei, pubblicati da Corbaccio, e soprattutto con i libri della trilogia fantasy Red, Blue e Green. In Germania i suoi libri hanno venduto 4 milioni di copie e sono tradotti in quindici paesi.


4 commenti:

  1. Non ho ancora letto nulla della Gier, Shame on me, ma continuo a leggere tutti questi pareri così positivi.. soprattutto anche su questa suo ultimo libro...mm...E' la fine per il mio portafogli çç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahhaahha ti capisco il mio è perennemente vuotooooo, però quando vado in libreria non so resistereee.....

      Elimina
  2. L'ho comprato l'altro giorno e presto lo leggerò. *guarda amorevolmente la sua copia di Silver*
    Anch'io ho adorato le Gemme e sono sicura che questo libro non mi deluderà! :3

    RispondiElimina
  3. haahha anche io guardo amorevolmente i libri XDXD adorerai questa serie, anche se non c'è ne Gideon e Gwendolyn, :(
    però è piena di personaggi interessanti =)

    RispondiElimina