TinyDropdown Menu BonBook: Recensione: Stardust FILM

lunedì 20 gennaio 2014

Recensione: Stardust FILM

Titolo: Stardust
Regia: Matthew Vaughn
Anno: 2007
Voto:

Trama

Da qualche parte nell'Inghilterra vittoriana c'è un muro di mattoni che separa il villaggio reale di Wall da Stormhold, una città fantastica governata da un re malvagio e abitata da streghe e creature magiche. Al di qua del muro vive Tristan, un giovane garzone che sogna l'avventura e il grande amore. Figlio di una principessa del regno di Stormhold e di un inglese, il ragazzo decide di attraversare il muro per donare una stella alla ritrosa Victoria. La stella, Yvaine, è una fanciulla luminosa precipitata dal cielo alla morte del sovrano. Il suo cuore immacolato è bramato da Lamia, una strega crudele che vorrebbe strapparlo e divorarlo per riconquistare la giovinezza. Sul petto di Yvaine batte il rubino che permetterebbe ai sette principi, rivali e litigiosi, di regnare su Stormhold. Braccata dai desideri dei malvagi, spetterà a Tristan proteggere lo splendore di Yvaine.

Cosa ne penso…

Un film che rende giustizia ai Fantasy, io adoro il genere e il film dimostra che non solo i libri sono scritti bene ma anche i film posso contribuire al loro successo, tra breve leggerò il libro , quindi per ora vi dovete accontentante della recensione del film.
L’ho avevo visto tanto tempo fa e mi era piaciuto da impazzire non so, all’epoca ancora non leggevo, ma devo dire che mi ha conquistato subito, non solo per il cast eccellente ma per l’atmosfera che trasmette, Tristan giovane garzone di un paesino inglese è innamorato stracotto di Victoria una ragazza altezzosa e con la puzza sotto il naso, chiede al ragazzo di portagli una stella caduta per dar prova del proprio amore, il
ragazzo si precipita in quest’avventura con le migliori speranze, ma non è l’unico che cerca la stella, una strega e un principe, la inseguono per il suo potere uno e per un ciondolo l’altro…
Il film è ironico e divertente, è semplice e questa è una delle cose che ho apprezzato ci si innamora subito di Tristan un po’ impacciato e dal cuore puro, e di Yvaine che per la prima volta sperimenta sensazioni che ha soltanto visto dall’alto.
Mi è piaciuta anche la trama secondaria che si intreccia con la storia vera e propria, Michelle Pfeiffer è perfetta nei panni della strega, gli riesce naturale e Robert De Niro è un spasso, devo dire che dal momento che è apparso lui nella scena mi sono
innamorata ancora di più del film, sempre serioso nei suoi film lo vediamo finalmente sotto una luce diversa e comica, farà la parte della fatina buona è gli riesce egregiamente come tutti i suoi ruoli ahhahaha!!!
Beh guardatelo e ditemi cosa ne pensate ! ;)
 A breve leggerò il libro e vi farò sapere se mi piace come il film =)







Nessun commento:

Posta un commento