TinyDropdown Menu BonBook: Recensione: Sugar daddy di Lisa Kleyps

lunedì 30 dicembre 2013

Recensione: Sugar daddy di Lisa Kleyps

Titolo Sugar Daddy
Autrice: Lisa Kleypas
Casa Editrice Mondadori Collana Emozioni
Anno 2007
Pagine  389
Serie: Tavis #1
Voto:

Trama
Liberty Jones, quattordici anni, vive a Welcome, piccolo villaggio del Texas; il suo giovane e intraprendente cuore scalpita. Ai suoi occhi, solo l'amore per Hardy Cates da gioia a quel luogo privo di attrattiva. Per Hardy, invece, la ragazza rappresenta un ostacolo sulla strada verso la realizzazione dei suoi progetti, che vanno ben oltre il ristretto orizzonte di Welcome. E quando Hardy se ne va, anche Liberty lascia Welcome per la grande città, decisa a conquistare un futuro migliore per sé e la sorellina a cui deve fare da madre. Gli anni passano e le cose cominciano ad andare per il verso giusto: Liberty conquista l'amore di un milionario, che sembra farle dimenticare quella disperata passione di gioventù. Ma un giorno Hardy ritorna..

Cosa ne penso …

Uno dei libri più belli che abbia mai letto profondo sensibile … in una parola perfetto… non si puo definire solo romanzo rosa è di più molto di più, se qualcuno mi chiedesse di consigliargli un libro per evadere dalle
oppressioni della realtà, gli direi Sugar daddy senza pensarci.
Il libro non è la solita storia in cuoi i protagonisti si incontrano e si innamorano, no è tutta altra cosa, narra le sventure di Liberty che gia da adolescente deve affrontare un destino avverso, e sogna sempre che il suo amore di infanzia la salvi su un cavallo bianco, e poi nella vita cerca sempre di paragonare tutto quello chele capita con il ricordo di Hardy, è così reale cosi umano e la scrittrice è bravissima ha esaltare questo lato del libro, alla fine il lettore non puo che innamorasi di Liberty che si è sacrificata per la sorella per l’amore che prova per lei e avvolte per le privazioni che ha subito per lei.
Liberty è una ragazza di altri tempi che non se ne vedono più in giro, e questo mi fa quasi pensare che il libro non sia stato scritto nel 2007 ma prima nei tempi in cuoi persone come lei esistevano veramente, Hardy è un personaggio cosi ben costruito ( e si capira molto meglio nel libro successivo) che non si puo non accettare e non capire le sue motivazioni, ma più di tutti mi è piaciuto Gage, che con la sua non fiducia in tutti e la arrendevolezza poi capisce Liberty prima che lei stessa si capisca.
Inizialmente  non lo volevo leggere perché ho pensato la solita cavolata di lei che corre appresso a lui in eterno, invece devo dare atto alla mia curiosità che mi ha spinto nella braccia di questo libro, perché succede tutto quello che non aspetti dal solito romanzo rosa ma che alla fine capisci che è la cosa migliore di sempre.
La cosa che mi piace di più del libro è che le vicende amorose non sono proprio le protagoniste del libro fanno parte più di una seconda parte, in realtà si basa più sul concetto di vita è veramente un libro che rileggo sempre con piacere e che non stanca mai, i seguiti non reggono il confronto del capolavoro del primo, ma sono ugualmente belli.
Lo dovete leggere Assolutamente !!!!! Se non lo fate vi priverete di una delle esperienze più piacevoli che esista al mondo =)=)=)
Adoro le copertine originaliiii

La serie Travis
Sugar Daddy
 L’autrice

Lisa Kleypas, laureata in scienze politiche, ha pubblicato il suo primo romanzo a soli ventuno anni. Eletta Miss Massachusetts, si è dedicata alla carriera letteraria: i suoi romanzi d'amore sono pubblicati in quattordici lingue e le sono valsi numerosi premi.

Nessun commento:

Posta un commento